martedì, marzo 07, 2006

Patent a Punti

Microsoft ha raggiunto quota 5.000 brevetti negli Stati Uniti, una sciocchezza rispetto ai circa 25.000 di IBM ma pur sempre un risultato importante. Il brevetto numero 6.999.083 è stato specificatamente pensato per Xbox Live e attribuisce al gigante di Redmond la tecnologia che permette di assistere alle partite altrui via Internet, sia da console che da PC. In parole povere, Microsoft ha registrato il concetto e la tecnologia dietro la Gotham TV vista in Project Gotham 3, tramite la quale assistere da veri spettatori alle gare di altri giocatori. Un sistema simile, limitato alla propria lobby, era già stato implementato in Dead or Alive Ultimate per Xbox. Il brevetto parla chiaramente, inoltre, di un portale web a cui collegarsi per godersi le partite altrui, da cui si evince che Xbox Live sarà presto visibile anche da un PC, come fosse un canale televisivo.

Il brevetto era stato presentato già nel 2001, un dato che evidenzia i grandi progetti che Microsoft ha sempre avuto - e in gran parte realizzato - in merito al gioco online della propria console. La palla adesso passa a Sony, che si vede privata di una feature interessante per il nuovo servizio online di PlayStation 3, a meno che non sia intenzionata a pagare i diritti alla rivale. La corsa ai brevetti è ormai una pratica applicata quotidianamente, tanto che diverse aziende si prefiggono un target di brevetti annui (circa 2 per milione di dollari spesi per ricerca e sviluppo). Tuttavia, ritengo che brevettare di tutto potrebbe avere conseguenze deleterie. Speriamo che almeno non brevettino la pizza.

Il comunicato stampa Microsoft è disponibile qui [Microsoft Lands Milestone 5,000th Patent].

1 commento:

  1. Non so come sia andata a finire, ma a Ridge Racer 7 si possono guardare le corse degli altri e si poteva fare anche con SOCOM.
    Credo esista una prior art che rende nullo il brevetto.
    Sarebbe interessante sapere quanti dei 5000 brevetti di M$ siano effettivamente validi

    RispondiElimina