venerdì, settembre 15, 2006

Wii si Adegua al Region Free

Nintendo ha annunciato che Wii sarà region free, ovvero consentirà di giocare a tutti i titoli indipendentemente dal mercato di provenienza. Wii non è certo la prima console ad adottare tale strategia: già la prima Xbox era region free, così come Xbox 360 e PlayStation 3. Prima di inneggiare nuovamente al mercato libero, è bene ricordare che, come in precedenza, i publisher sono liberi di impostare eventuali region lock per limitare l'uso dei giochi al mercato di destinazione. Nintendo ha, comunque, confermato che tutti i titoli first party saranno region free.

I dubbi circa un mercato region free rimangono gli stessi che avevo elencato qualche mese addietro, parlando della stessa notizia uscita per PlayStation 3. Basta vedere che per Xbox 360 solo una decina di giochi sono effettivamente region free.

Riferimenti:
[Next-Gen: More Wii Details Emerge at US Event]

Nessun commento:

Posta un commento