lunedì, ottobre 02, 2006

Indie Games/ Attractors: le Leggi dell'Attrazione

Divertire con poco è un fattore che pochi giochi dell'ultimo decennio hanno saputo offrire. A volte la semplicità è la chiave del successo di un titolo piuttosto che di un altro. Nintendo DS ha fatto della semplicità e dell'immediatezza i propri punti di forza, uniti alla funzionalità tattile che rende il videogioco più vicino ai propri sensi.

Solo su Nintendo DS abbiamo visto nascere titoli sperimentali come Elektroplankton, a cui mi sento di assimilare questo Attractors. Si tratta di un semplice esperimento con le forze di attrazione che, però, si fa apprezzare per i simpatici effetti che si possono creare spostando i punti di gravità.



Versione a tutto schermo

Nessun commento:

Posta un commento