lunedì, ottobre 02, 2006

X06/ Sonic, Disastro all'Orizzonte

Da qualche giorno è possibile scaricare dal Marketplace il demo di Sonic the Hedgehog per Xbox 360 mostrato in occasione dell'X06 di Barcellona. Il download consiste in poco più di 350MB e propone un livello di gioco di soltanto un paio di minuti, da cui è possibile evincere che siamo di fronte a un potenziale fallimento di dimensioni bibliche. Dal punto di vista grafico tutto funziona a dovere, fatta eccezione per qualche rallentamento e qualche altro problemuccio grafico, ma il gioco non impressiona come era accaduto con Sonic Adventure per Dreamcast.

Sebbene i colori siano vivaci e le animazioni dettagliate come non mai, il gioco sembra essere piuttosto legnoso e, talvolta, lento. Una volta presa velocità, Sonic sfreccia come un saetta e il motore grafico lo segue fedelmente; la sensazione di lentezza affiora quando si inizia a correre, oppure quando ci si muove appena per esplorare lo stage. Senza contare che i 60fps sono lontani e, su un monitor HDTV, si nota un piccolo seppur fastidioso effetto scia.

I problemi della demo di Sonic the Hedgehog sono riconducibili agli stessi difetti che hanno afflitto gli ultimi capitoli della saga:
  1. Telecamera inaffidabile
  2. Attacco a ricerca poco preciso
  3. Cadute in baratri insapettati a causa dei due punti precedenti
Inspiegabilmente, l'attacco a ricerca è stato modificato sensibilmente rispetto al passato, in quanto Sonic non è più in grado di attaccare a metà salto. Sembra, infatti, che solo all'apice del salto si possa usare l'homing attack, il che rende i combattimenti meno dinamici e spettacolari, rallentando il ritmo d'azione e costringendo il giocatore a un inutile sincronizzazione con i movimenti del porcospino. Inoltre, la telecamera sembra essere troppo vicina al porcospino, con la tendenza verso una ripresa dall'alto, decisamente scomoda.

L'impressione iniziale non è sicuramente buona, anzi. Il gioco appare confusionario e non sono rare le occasioni, anche in un demo così breve, di non comprendere dove si sia o dove si stia andando, col risultato di finire preda dei numerosi baratri senza fondo.

Sonic Team deve fare molta attenzione a non compiere un nuovo passo falso con Sonic the Hedgehog. Mi auguro che i difetti vengano eliminati prima della data di commercializzazione: d'altronde, anche sotto al demo ignobile di Forza Motorsport si nascondeva quello che si è rivelato essere un vero capolavoro.

Nessun commento:

Posta un commento