giovedì, agosto 30, 2007

Warhawk Colpito dal DRM

Sony ha rilasciato una dichiarazione circa l'impossibilità di utilizzare Warhawk acquistato tramite PlayStation Network con account differenti da quello con cui lo si è scaricato. Significa che non è possibile giocare a Warhawk con uno qualsiasi degli account creati sulla stessa console, ma solo con quello che ha effettivamente provveduto al download. Una scelta che, secondo Sony, è stata necessaria per poter continuare a mantenere il servizio PlayStation Network gratuito. Sarà possibile scaricare il gioco su altre cinque console (gratuitamente, dopo il primo download), consci però del fatto che non sarà possibile giocare online a Warhawk sulla console originaria per 24 ore.

Si tratta di una scelta a mio avviso discutibile, in quanto lo stesso gioco dovrebbe essere accessibile a tutti gli account creati sulla medesima console. Ha poco senso, altrimenti, permettere la creazione di utenti differenti sulla macchina per poi vincolarli anche ai contenuti che si scaricano.

Riferimenti:
[Three Speech blog: WARHAWK STATEMENT]

Nessun commento:

Posta un commento