mercoledì, novembre 07, 2007

God of War III, fra Curiosità e Scetticismo

Come ormai prevedibile per ciascun videogame di successo, è stato annunciato il terzo capitolo di God of War, che vedrà la luce in un periodo non meglio specificato del 2008 su PlayStation 3. Sarà nuovamente lo studio Sony di Santa Monica ad occuparsene, senza però la supevisione di Cory Barlog, che aveva diretto il secondo episodio della serie. Mr. Barlog intraprenderà nuove strade al di fuori di Santa Monica Studios - ha commentato un portavoce Sony.

Ritengo che God of War sia uno dei migliori action game realizzati negli ultimi anni, grazie allo splendido bilanciamento dell'azione, alla semplicità dei controlli, alla grande regia e alla telecamera, che per una volta non necessita di alcun aggiustamento manuale. Naturalmente anche la grandiosa realizzazione tecnica ha la sua buona parte, nonchè la vena granguignolesca che permea l'intero gioco. God of War è uno di quei titoli che dovrebbero rimanere inalterati, privi di seguiti che rischino di trasformare la novità in minestra riscaldata.

Per questo il secondo episodio giace ancora confezionato nella mia ludoteca. Nonostante le critiche positive ricevute, God of War II non mi attrae quanto il primo, per paura, forse, di non riuscire a goderne quanto la prima volta. E per l stesso motivo sono combattuto all'idea di un terzo episodio. Al di là dell'orgia grafica che PlayStation 3 può riprodurre su schermo, mi domando quali novità possa introdurre il team di Santa Monica Studios per sfornare un altro manicaretto e non una minestra. Che, ben inteso, sarebbe comunque un'ottima minestra.

Riferimenti:
[Eurogamer: God of War III confirmed]

Nessun commento:

Posta un commento