mercoledì, dicembre 05, 2007

Xbox 360 si Aggiorna: Autunno 2007

Da ieri è possibile aggiornare il firmware di Xbox 360 collegandosi a Internet con la console. Il nuovo update autunnale porta con sè una serie sterminata di miglioramenti e una manciata di "rivoluzioni" che mirano a rendere più semplice la dashboard della console e ad aggiungere nuove funzionalità. Fra le modifiche cosmetiche, spiccano sicuramente le nuove versioni dei menu Xbox Live, Giochi e Marketplace, tutti rivisitati per offrire un sistema di navigazione fra i contenuti più organizzato, data la quantità di oggetti disponibili per la console. Si va dalla nuova distribuzione dei titoli nel marketplace a un maggior ordine dei giochi Live Arcade e Demo scaricati da Internet. La nuova veste dei menu potrebbe disorientare a prima vista, ma è semplice abituarsi alle modifiche, soprattutto quando si naviga fra i contenuti del Marketplace.

Le nuove funzionalità che a mio avviso sono da evidenziare sono Xbox Originals e la possibilità di riprodurre filmati DivX e XVid. Xbox Originals è un servizio che permette, per 1200 Microsoft Points, di scaricare una selezione di titoli per la prima Xbox, fra cui l'immortale Psychonauts, l'ottimo Fahrenheit e l'immancabile primo episodio di Halo. In questo modo viene data la possibilità di godersi alcuni fra i migliori giochi prodotti a suo tempo per Xbox, che magari non avevano goduto del pubblico che si meritavano.

Con l'aggiunta del codec Mpeg4, Xbox 360 abbraccia finalmente anche i filmati DivX e XVid, che da soli costituiscono più della metà dei file video disponibili su Internet. La compatibilità non si espande a tutte le funzioni offerte dalle ultime versioni DivX (menu, sottotitoli e così via), limitandosi alla pura riproduzione video con risoluzione massima 1280x720 pixel. Sicuramente un gran passo avanti verso la sbandierata multimedialità della console a cui, fino a ora, mancava un importante tassello.

Le nuove funzionalità si espandono ben oltre a quanto descritto. E' stato implementato il Timer Famiglia - che permette di impostare un tempo massimo di gioco al giorno per controllare i propri figli -, è ora possibile svincolare l'account Windows Live dalla Gamertag nel caso in cui si voglia utilizzare un altro account o, ancora, ci si può liberare dei demo del Marketplace dalla lista degli Achievements e condividere la lista degli amici.

L'elenco è davvero lungo e completo. Per maggiori informazioni vi invito a consultare le seguenti fonti:
Lista delle novità su Xbox.com
Dettaglio minuzioso di tutte le modifiche e migliorie dal blog ufficiale del Team Xbox
Video e descrizione delle novità

3 commenti:

  1. L'Mpeg4 non è un codec, ma un container e la nuova dashboard a volte somiglia incredibilmente alla XMB... alla faccia di chi la denigrava.

    RispondiElimina
  2. Mpeg4 non è un container ma un STANDARD audio/video. Che poi abbia delle specifiche per il container,il video e l'audio è un altro discorso...
    I codec Divx e Xvid sono codec Mpeg4 Advanced Simple Profile, e visto che non tutti sono ingengneri informatici affermare che l'xbox 360 legge i video mp4 non è per niente errato!
    XMB? Ecco un altro fan/possessore di PS3 frustrato dal maggior successo della 360...
    Via al flame!Go!

    RispondiElimina
  3. Che la dashboard di X360 assomigli alla XMB lo sanno tutti.
    http://kotaku.com/gaming/clips/xbox-360-fall-update-video-walkthrough-xmb-anyone-328587.php
    Ecco un altro invasato che pensa che la Microsoft sia "il nuovo".

    E l'MP4 è un container le cui specifiche di definizione sono standard.
    Non ha alcun senso dire che l'MP4 è uno standard e non un container perché uno standard è definito unicamente da una serie di specifiche e le specifiche dell'MP4 definiscono un container.
    E' in ogni caso errato dire che "Con l'aggiunta del codec Mpeg4, Xbox 360 abbraccia finalmente anche i filmati DivX e XVid" perché l'MP4 NON è un codec, ma solo le sue Part lo sono (o meglio, possono esserlo).

    RispondiElimina