domenica, gennaio 13, 2008

Soul Calibur IV Incontra Star Wars

Il crossover è qualcosa che generalmente non mi affascina, fatta eccezione per la musica. A meno che non si tratti di universi comparabili, la brodaglia che ne risulta lascia spesso a desiderare in termini di coerenza. Anche quando si parla di un picchiaduro a incontri, la coerenza stilistica e contestuale ha a mio avviso molta importanza. Lo Spartan introdotto in Dead or Alive 4 sembrava messo nel mucchio con scarso riguardo per il carattere del personaggio, che strideva con tutti gli altri in tutti i sensi possibili. In Soul Calibur II, forse solo Heiachi nella versione PlayStation 2 aveva il suo perchè, lasciando a Spawn (Xbox) e Link (GameCube) a ruoli di meri cammei utili a ben poco.

Ma Namco non si dà per vinta: in Soul Calibur IV accarezza le fantasie dei milioni di appassionati di Star Wars portando Darth Vader/Lord Fener su PlayStation 3 e Yoda su Xbox 360. Ancora, la coerenza va a farsi benedire su più fronti. Quello artistico in primis - poichè i personaggi hanno una resa grafica completamente estranea allo stile fantasy/medioevale del gioco - e quello contestuale, poichè i personaggi creati da Lucas si troveranno privi della loro natura, costretti a piroettare a destra e a manca senza poter utilizzare la Forza.

Soul Calibur ha da tempo perso smalto, ma questa non è la strada giusta per riportarlo in auge. A meno che non vogliano trasformarlo in un nuovo Fighters' Megamix o Smash Bros...




Riferimenti:
[1up.com: Star Wars in Soul Calibur IV]

Nessun commento:

Posta un commento