martedì, febbraio 19, 2008

La Guerra dei Formati è Terminata

Non fosse stato per il lettore Blu-ray all'interno di PlayStation 3, probabilmente non ci saremmo tanto appassionati alla lotta per la supremazia fra i nuovi formati video ad alta definizione. Con un annuncio ufficiale, Toshiba ha dichiarato l'interruzione della produzione dei lettori HD-DVD, pur garantendo l'assistenza e il supporto per i modelli attualmente in commercio. Blu-Ray sarà, quindi, il formato che dominerà il mondo audiovisivo dell'alta definizione nel breve futuro.

Dubito che Blu-Ray abbia contribuito al successo di PlayStation 3, mentre sono convinto del contrario. La buona, vecchia tecnica del "Cavallo di Troia" ha funzionato decisamente bene, soprattutto per spingere i produttori e i rivenditori a spostare la propria attenzione verso il formato Sony. Dal taglio di prezzo, PlayStation 3 ha incrementato le vendite sostanzialmente, fino a battere quelle di Xbox 360 nel mese di gennaio. Etichette come Warner e rivenditori quali Wal-Mart hanno subito fiutato il cambio di vento e hanno annunciato il supporto univoco in favore di Blu-Ray. Naturalmente l'incremento di vendite di film Blu-Ray ha contribuito ad aumentare la fiducia del mercato nel Blu-Ray, tramutatasi conseguentemente in una scelta per il "consumatore".

Mentre Sony si lecca i baffi, Microsoft rilascia annunci palesando tranquillità, grazie alla propria strategia di supporto dell'HD-DVD, ma senza vincoli. Tant'è che in rete si vocifera già di un'eventuale Xbox 360 con Blu-Ray o di un nuovo add-on.

In tutto questo, noi videogiocatori come c'entriamo? Nulla, direi. La lotta fra i due formati è stato un argomento come tanti per portare avanti la console war. Lo spazio su disco da un lato, la velocità di accesso dall'altra, o ancora, la soluzione "a prova di futuro" rispetto a una più convenzionale. Finalmente è finita.

Riferimenti:
[Eurogamer: Toshiba officially scraps HD-DVD]

6 commenti:

  1. Blue Ray avrà pure beneficiato di PlayStation3, ma adesso avverrà il contrario (ed è questo che rende la notizia interessante per i videogiocatori, al contrario di quello che superficialmente hai scritto)
    Sony, che già prevedeva di vendere 11 milioni di console entro Marzo, obiettivo raggiungibilissimo, visto che ne hanno già vendute 10 e mezzo, obiettivo raggiunto più velocemente di Microsoft e generando profitti, al contarrio di Microsoft) ora prevede un ulteriore aumento delle vendite del 10%.
    Ulteriore dimostrazione che tutte le chiacchiere di Microsoft sull'inutilità di un supporto superiore al DVD erano solo fuffa di chi non vuole ammettere "vorrei, ma non posso".
    Dimostrazione che convergenza è la parola chiave (lo insegnano in un qualunque corso di brainstorming).
    Dimostrazione che il bilancio famigliare ha bisogno di una spinta per giustificare le uscite e una macchina che fa un paio di cose tutto in uno è sicuramente più appetibile di un giocattolo che fa andare male a scuola i figli.

    In rete possono circolare tutte le voci del mondo, ma c'è da vedere se Sony permetterà a Microsoft di realizzare il suo add-on per X360

    RispondiElimina
  2. "generando profitti"

    Mi passi la fonte di questa informazione?

    Grazie

    RispondiElimina
  3. Di quale?
    Sony vende 10.5 milioni di console
    http://news.yahoo.com/s/ap/20080218/ap_on_hi_te/toshiba_dvd

    Sony punta a vendere 11 milioni di console entro Marzo
    http://kotaku.com/gaming/sony/sony-banking-on-selling-11-million-ps3s-by-march-08-334524.php

    Sony vende più velocemente di Xbox360
    http://www.gamepro.com/news.cfm?article_id=162608

    Analisti prevedono aumento vendite PS3 del 10%
    http://www.ps3fanboy.com/2008/02/19/analysts-thanks-to-hd-dvds-demise-ps3-will-see-10-sales-boos/

    SCE produce profitti
    http://www.ps3fanboy.com/2008/01/31/sony-game-division-actually-makes-profit/

    Azioni Sony su del 5% in un solo giorno grazie al Blue Ray
    http://uk.reuters.com/article/technology-media-telco-SP/idUKN1925691620080219?feedType=RSS&feedName=technology-media-telco-SP
    http://kotaku.com/358369/sony-shares-up-because-blu+ray-victory-means-more-ps3-sales
    http://www.joystiq.com/2008/02/20/sony-stock-jumps-on-blu-ray-win-tretton-calls-2008-PS3-breakth/

    Avevano detto che la PS2 era difficile da programmare.
    Avevano detto che non avrebbe sfondato perché ogni gioco PS2 avrebbe avuto come concorrente un gioco PSOne più economico.
    Avevano torto.
    La storia si ripete.
    Nonostante quelli che manovravano le notizie manipolando i numeri (sia quelli dei rapporti di vendita, pretendendo che un anno di vantaggio sul mercato semplicemente non esistesse, sia quelli dei voti delle recensioni, vedi caso Gamespot), alla fine la verità viene a galla.

    RispondiElimina
  4. Aggiungo che nella pubblicazione dei dati fiscali, Sony aveva abbassato le previsioni di vendita a 9.5 milioni di console entro Marzo, ma stranamente a fine gennaio ne avevano già vendute 10.5 milioni, che con dati di vendita di più di 250k console a gennaio, li rimette in linea con l'obiettivo iniziale.
    Non sono usciti giochi particolari che possano aver dato "momento" alla console Sony, quindi a cosa sarà mai dovuto l'incremento di vendite?
    Ancora convinto che la guerra dei formati non significasse nulla per i videogiocatori?
    Continua a credere al FUD di Microsozz...

    RispondiElimina
  5. http://www.gamesindustry.biz/content_page.php?aid=32594

    Il profitto è riferito alla divisione PlayStation (che comprende PS3, PSP, PS2 e relativi giochi) ed è stato attribuito alla riduzione dei costi di produzione (non è specificato di cosa) e alle ottime vendite di PlayStation Portable.

    Se PlayStation 3 è in grado di generare profitti, questo non è ancora dato a sapersi. Al CES 2008 (http://www.gamesindustry.biz/content_page.php?aid=31892), Hirai ha affermato "We want to get to the positive side of the equation as quickly as possible. The next fiscal year starts in April and if we can try to achieve that in the next fiscal year that would be a great thing. We are going through the budgets right now.". Quindi Sony prevede che il business di PS3 genererà profitti il prossimo anno fiscale, il che implica che, almeno fino a gennaio, PS3 è ancora in perdita.

    Il che è perfettamente normale, non si è mai visto, credo, un hardware con un tale contenuto tecnologico avere i conti in positivo din da principio. Il Wii non fa testo, visto che manca il "tale contenuto tecnologico" :)

    PlayStation 3 ha attivato i razzi con la riduzione del prezzo, diventando decisamente più appetibile per un pubblico più ampio, con conseguenti ottimi risultati di vendite, superamento delle previsioni e via discorrendo.

    Però, per essere equi senza per questo essere di parte, aggiungerei che anche Microsoft è riuscita (finalmente) a generare profitti con Xbox 360 (http://dahssun.blogspot.com/2007/10/financial-games-microsoft-nintendo-e.html)

    Per quanto riguarda la mia opinione sulla lotta dei formati, insisto col dire che per i videogiocatori - ovvero coloro i quali acquistano un dispositivo per giocare in primo luogo - la guerra dei formati è stato solo un altro fronte su cui condurre la console war.

    RispondiElimina
  6. Continua a credere quello che vuoi e a girarti le cifre come ti pare.
    La divisione game di Microsoft (Xbox + Xbox360) ha iniziato solo ora a produrre qualche profitto, al contrario di quanto si vede sul fronte Sony.
    E mi spiace informarti che è finito il tempo di chi compra una console solo per giocare: nei salotti non c'è posto per troppi dispositivi e nei portafogli non ci sono abbastanza soldi.
    Se poi sei abituato diversamente da quel 20% di italiani che non arriva a fine mese o di quel 30% che ci arriva così risicato da non poter fronteggiare una spesa imprevista, buon per te.
    Ma evitaci i sermoni sulla purezza dei videogiocatori che comprano la macchina solo per giocare, che anche all'estero non stanno tanto meglio (recessione in USA, banche nazionalizzate in Inghilterra, ti dicono niente queste cose o vedi solo videogiochi?)
    Ed è un dato di fatto che il Blue Ray stia spingendo le vendite di Playstation3, quindi che tu lo voglia o no la guerra dei formati per il sucecssore del DVD ha un'enorme importanza per i videogiocatori.
    A meno che tu non voglia saperne di più di tutti gli esperti mondiali che si stanno producendo in analisi di questo tipo...

    P.S. la riduzione di costi di produzione si riferisce alla riduzione dei costi della PS3 (in particolare la lente del laser e il Cell, e si ridurranno ulteriormente perché stanno per uscire nuovi modelli dell'uno e dell'altro) se leggessi le news in giro lo sapresti.
    Esci dalla tana.

    RispondiElimina