domenica, marzo 15, 2009

Installazione, Patch... ma Quando si Gioca?

La mia esperienza di gioco con PlayStation 3, fatta eccezione per Killzone 2, è pressochè stata sempre negativa. La qualità dei giochi non c'entra, ce ne sono di molto interessanti e davvero imperdibili, fra cui Resistance 2 e Uncharted. Ma possibile che per goderseli si debbano attendere tempi che mi fanno ricordare tutto il peggio dei PC? Non è più una novità e i possessori di PlayStation 3 ci hanno sicuramente fatto il callo, ma io proprio non riesco a digerire la lungaggine di queste operazioni.

Oggi una nuova esperienza. Per la recensione di SOCOM: Confrontation inserisco il gioco e una scritta anonima di dice di tornare alla XMB e selezionare dal menù la voce di installazione. Nessuno ha mai sentito parlare di installazione automatica? Seguo le indicazioni e il gioco si prepara a installare 2 giga e mezzo di gioco, nulla di che se non avesse impiegato più di 15 minuti. Premo il tasto di avvio, arrivo alla schermata di introduzione, creo il salvataggio e cosa mi aspetta? Il download obbligatorio di un upgrade da 140MB che, data l'antipatia fra la console Sony e il mio router wireless impiegherà più di mezz'ora. Il download in background è, naturalmente, inibito.

Cosa devo fare per giocare a SOCOM? Inserire il disco e andare al cinema? Andare a farmi un giro e sperare che quando torno sarà tutto pronto? Tanti anni fa la maggior diatriba fra console e PC riguardava l'immediatezza dei giochi. I due mondi si stanno ora avvicinando sempre di più... che fortuna!

Per la cronaca, download al 12% dopo 10 minuti (la banda non è al 100%, sto scaricando anche Watchmen per Xbox 360). Giocherò a SOCOM dopo cena, se va avanti di questo passo.

Nessun commento:

Posta un commento